ANDREA ZAPPIA LASCIA SKY. TORNERÀ IN ITALIA

99

Andrea Zappia lascerà Sky a metà di quest’anno, sembra a fine giugno. Lo ha comunicato con una nota interna la CEO global Dana Strong che informa i colleghi che il manager tornerà in Italia perchè non vede l’ora di “ricongiungersi a loro in Italia dopo tre anni di pendolarismo” dalla sede di Londra.
Comunque “continuerà a ricoprire il ruolo di non-executive Director nel Consiglio di EssilorLuxottica e a dedicare più tempo al suo ruolo di presidente di MCH Art Basel”.
In qualità di Executive Vice President e Chief Executive Officer, New Markets and Businesses di Sky, Zappia è responsabile dell’identificazione e della promozione di nuove opportunità di guadagno oltre i mercati esistenti di Sky.
Il suo mandato include la supervisione degli Sky Studios in rapida crescita, che sviluppa, produce e finanzia contenuti originali e mira a essere il fornitore numero uno di contenuti originali per milioni di clienti Sky. È anche responsabile dello sviluppo di Sky Studios Elstree, un nuovo studio cinematografico e televisivo all’avanguardia che dovrebbe aprire nel 2022 e che fornirà lo spazio di produzione per i contenuti originali di Sky e della consociata NBCUniversal.

Nel suo ruolo, Zappia guida anche l’espansione geografica di Sky e le nuove opportunità di sviluppo commerciale, oltre alla supervisione di tutti i servizi di notizie in tutto il gruppo, tra cui Sky News con sede nel Regno Unito e TG24 italiano.

Prima del suo ruolo attuale, Zappia ha ricoperto diversi ruoli dirigenziali in Sky. È entrato a far parte dell’azienda nel 2003, proprio quando Sky ha lanciato il suo servizio di pay-tv nella regione, come Vice President, Marketing, Promotion and Business Development, riportando al CEO. Ha poi assunto la responsabilità dei canali sportivi di Sky Italia prima di passare a Managing Director, Customer Group presso BskyB, dove ha supervisionato i team di vendita, marketing e operazioni con i clienti della pay-TV nel Regno Unito. Nel 2011 è diventato CEO di Sky Italia fino a quando il suo ruolo è stato ampliato nel 2018 a Chief Executive Officer, Europa continentale con responsabilità per i mercati italiano, tedesco, austriaco e svizzero di Sky che ha ricoperto fino ad assumere il suo ruolo attuale nel 2020.

Ha iniziato la sua carriera nella multinazionale Procter&Gamble, prima di ricoprire il ruolo di Global Sales and Marketing Director per Ferrari e Maserati, poi Vice President Marketing and Product Development worldwide presso Fila prima di entrare in Sky. Da aprile 2015 Zappia fa parte del Consiglio di Amministrazione di Luxottica ed è stato nominato Presidente del Comitato Risorse Umane.

Così si è espressa la CEO Dana Strong: “Andrea è stato un leader forte e stimolante e un brillante ambasciatore del brand Sky. Il suo spirito imprenditoriale, la sua motivazione alla crescita e il suo profondo amore per il nostro business e le nostre persone hanno plasmato Sky per lungo tempo. È stato un fulgido esempio di integrità negli affari e un modello per molti, guidando organizzazioni complesse e mantenendo un forte insieme di valori. Lascerà qui un’eredità indelebile, grazie alla sua passione per il cliente, per le persone e per le idee e l’innovazione”.