SHAKA PLAYER HA AGGIUNTO IL SUPPORTO DELLA DECODIFICA MPEG-5 LCEVC

188

Shaka Player, la libreria open source per lo streaming video adattivo, ha aggiunto il supporto della decodifica MPEG-5 LCEVC

Shaka Player, la libreria JavaScript open source per lo streaming video adattivo, ha aggiunto il supporto della decodifica MPEG-5 LCEVC nell’ultima versione 4.3.0. Migliaia di servizi di streaming web che utilizzano Shaka Player saranno ora in grado di migliorare l’esperienza di visualizzazione di qualità per i propri clienti con LCEVC.

La distribuzione di LCEVC con Shaka Player è estremamente semplice e può essere ottenuta con una sola riga di codice, come descritto nella pagina github del progetto qui: https://github.com/shaka-project/shaka-player.

Negli ultimi mesi, il team del progetto V-Nova ha apprezzato molto il lavoro con la comunità di Shaka Player per portare LCEVC e i suoi numerosi vantaggi nel suo ecosistema.

introduzione
L’implementazione di V-Nova di MPEG-5 Part 2 Low Complexity Enhancement Video Encoding (LCEVC) è stata progettata per una facile integrazione con codificatori e decoder esistenti, tramite un aggiornamento software.

LCEVC adotta un approccio multistrato in cui qualsiasi codec di base (ad es. h.264, HEVC, AV1 e altri) viene migliorato tramite un flusso aggiuntivo a basso bitrate. La struttura del flusso di dati di LCEVC è definita da due flussi di componenti:

Un flusso di base decodificabile da un decodificatore hardware; e,

Un flusso di miglioramento costituito da uno o due livelli di miglioramento adatti all’implementazione dell’elaborazione software con un consumo energetico sostenibile. Il miglioramento fornisce una migliore efficienza di compressione ai codec esistenti e riduce la complessità di codifica e decodifica, per applicazioni on demand e live streaming.

LCEVC introduce un nuovo approccio alla compressione video. Sfrutta un codec video di base come AVC, HEVC, VP9, ​​EVC, AV1 ecc. e impiega un miglioramento altamente efficiente e di bassa complessità che aggiunge fino a due strati di residui codificati che correggono gli artefatti prodotti dal codec video di base e aggiungono dettagli e nitidezza per ricostruire il video finale in uscita. In questo modo, migliora l’efficienza della compressione video riducendo la complessità complessiva della codifica.

Come funziona LCEVC: due sottolivelli di dati residui

LCEVC può essere implementato rapidamente nei decoder esistenti con un aggiornamento del software ed è intrinsecamente compatibile con le versioni precedenti poiché i dispositivi che non sono stati ancora aggiornati per decodificare LCEVC riproducono felicemente il codec di base sottostante, il che semplifica ulteriormente l’implementazione.

La decodifica è estremamente leggera, spesso libera risorse e abbina o riduce il consumo di energia della batteria rispetto alla decodifica nativa del codec di base. La decodifica nativa del codec di base può sfruttare l’hardware esistente per quel codec e LCEVC sfrutta l’accelerazione hardware disponibile per la grafica e il ridimensionamento.

I vantaggi di LCEVC includono:
Una migliore qualità video e risoluzioni più elevate a parità di bitrate aumentano la QoE e la soddisfazione dei clienti, aumentando i tempi di visualizzazione per una migliore monetizzazione degli annunci e riducendo significativamente l’abbandono degli abbonati

Aumenta la copertura: LCEVC consente una distribuzione video stabile a bitrate inferiori (fino a 100 kbps), il che significa che gli spettatori possono essere raggiunti sulle reti più limitate.

Costi di consegna ridotti: i costi di archiviazione e consegna CDN possono essere ridotti fino al 50%

Migliore densità di codifica: l’applicazione di LCEVC a qualsiasi codec ne riduce la complessità e in genere può migliorare la densità di codifica fino al 30%

Compatibilità – LCEVC viene fornito in formati standard del settore come HLS e MPEG-DASH, il che significa che è trasparente all’infrastruttura esistente (CDN, DRM, inserimento annunci ecc.) e riproduce anche su lettori che non sono abilitati per LCEVC

Facile da distribuire: supportato da un’ampia gamma di fornitori di codifica e lettori o aggiorna facilmente i sistemi con gli SDK

Ampio supporto per dispositivi: LCEVC ha la stessa compatibilità del codec sottostante che sta migliorando.

Panoramica dell’SDK V-Nova LCEVC
L’SDK V-Nova LCEVC è costituito da più librerie di codifica e decodifica per facilitare la rapida implementazione di LCEVC su tutte le piattaforme. Sono inoltre disponibili pre-integrazioni di riferimento all’interno dei più diffusi flussi di lavoro di elaborazione video come FFmpeg e lettori multimediali su piattaforme come iOS, Android e Windows, nonché opzioni di decodifica tramite script per browser compatibili con HTML5 che consentono l’integrazione nei flussi di lavoro video esistenti.

L’SDK V-Nova LCEVC fornisce:
La prima libreria software ottimizzata del settore per la codifica e la decodifica di flussi ottimizzati MPEG-5 LCEVC

La possibilità di distribuire LCEVC a qualsiasi livello del tuo stack software con una gamma di opzioni da API di basso livello a implementazioni di riferimento in codificatori e lettori open source comunemente usati

Pacchetto SDK
V-Nova LCEVC SDK 3.0 include le seguenti librerie e integrazioni di riferimento:
Codifica e decodifica di base
Librerie di codifica V-Nova LCEVC (EIL)
Librerie di decodifica V-Nova LCEVC (DIL)
File di intestazione EIL (opzionale)
File di intestazione DIL (opzionale)
Documentazione del prodotto
Plug-in codec di base
LCEVC SDK supporta il miglioramento dell’implementazione di più codec attraverso un semplice sistema di plug-in. I plug-in disponibili includono:
x264
x265
vp8/vp9 (libvpx)
AV1 (libaam)
SVT-AV1
NVENC
QSV
Xilinx
Main Concept
Nett

e altri possono essere sviluppati e aggiunti anche dopo l’integrazione all’interno di un sistema.

Integrazioni di riferimento
build e patch abilitate per LCEVC per:
FFmpeg/FFplay
ExoPlayer
HTML5
VLCKit
Finestre (MFT)
Codifica e decodifica LCEVC
La figura 1 di seguito illustra il funzionamento di LCEVC su pipeline di codifica e decodifica.
La codifica di base (che sia H.264, HEVC o altri) viene eseguita su un ingresso ridimensionato a una risoluzione inferiore, in genere un quarto della risoluzione di uscita desiderata. I dati di miglioramento LCEVC vengono calcolati alle due risoluzioni fornendo due livelli di correzione e miglioramento. L’encoder LCEVC genera il flusso di miglioramento da due input: la codifica di base e il video originale non compresso a piena risoluzione, correggendo efficacemente la scommessa del gap di qualità

Termini di licenza LCEVC
I termini di licenza V-Nova LCEVC sono ora disponibili per i servizi video di intrattenimento. I termini sono i seguenti:
Gratuito per l’integrazione
La licenza V-Nova LCEVC è gratuita per l’integrazione. I produttori di dispositivi o chipset, sistemi operativi, browser, sviluppatori interni e fornitori di codificatori/lettori possono tutti integrarsi gratuitamente.

Basso costo e limitato per i servizi
La licenza per l’utilizzo di V-Nova LCEVC è a basso costo e si basa sulla dimensione del servizio (le licenze per utente partono da un minimo di $ 0,01 all’anno) e hanno un limite di $ 3,7 milioni.
Progettato insieme ai clienti e ai principali attori del settore
I termini di licenza di V-Nova LCEVC sono stati progettati insieme ai clienti e ai principali attori del settore.
Che si utilizzi una piattaforma di social media, un’applicazione di videochiamata o un servizio sportivo dal vivo, ci sono sfide chiave comuni che incidono sul successo del prodotto o servizio fornito.
LCEVC apporta le seguenti migliorie ed efficienze:

Migliore compressione
AVC: 40-50%
HEVC: 30-40%
AV1: 20-30%
EVC: 20-25%
VVC: 15-20%
Codifica più veloce
AVC: 2,5x
HEVC: 3x
AV1: >3x
EVC: >3x
VVC: >3x
Ampio supporto per dispositivi

Implementazione su tutti i client o distribuzione graduale poiché i lettori non LCEVC possono ancora riprodurre il codec di base.
Con LCEVC, l’implementazione è facile e veloce in aggiunta ai sistemi esistenti. Non è necessaria una nuova implementazione hardware per farlo funzionare. Il miglioramento della qualità video sarà visibile dal primo giorno.

Per saperne di più

LCEVC è l’unico modo per distribuire codec di ultima generazione come AV1 e VVC su larga scala, consentendoti di indirizzare milioni di dispositivi che non dispongono di supporto hardware dedicato per questi codec emergenti. L’esclusivo design a bassa complessità di LCEVC consente risoluzioni più elevate con un consumo sostenibile della batteria.

LCEVC produce flussi di qualità superiore e bitrate inferiori, particolarmente adatti per condizioni di latenza ultrabassa.

Per altre informazioni:

https://www.v-nova.com/