INTOPIX AL CES 2023: I NUOVI STANDARD E LE NUOVE TECNOLOGIE DI COMPRESSIONE VIDEO

103

IntoPIX, l’Azienda di lunga esperienza nella tecnologia di compressione di immagini e video, presenta la sua gamma innovativa di tecnologie e standard di compressione dedicati al miglioramento e alla semplificazione della connettività video e dei sensori all’interno dei veicoli al CES di Las Vegas.

Negli ultimi anni, IntoPIX ha collaborato intensamente con il comitato ISO JPEG per co-creare il nuovo standard di compressione leggero JPEG XS progettato per sostituire i video non compressi in modo efficiente. Lo standard di compressione leggero JPEG XS semplifica la connettività, gestisce un maggior numero di pixel, consente di risparmiare sui costi e sull’energia e preserva un’elevata qualità senza latenza. Si rivolge a qualsiasi tipo di formato video da RAW Color Filter Array a YUV e RGB.

Due famiglie di core e software Silicon IP sono evidenziate per le applicazioni automobilistiche: TicoXS, che è la gamma IntoPIX di compressione leggera JPEG XS, e TicoRAW, gamma IntoPIX di compressione del sensore RAW.

Sono presentati con vari esempi applicativi durante la fiera, presso lo stand IntoPIX e altri stand partner, tra cui Lattice Semiconductor.

Le dimostrazioni del CES consentiranno ai visitatori di valutare l’alta qualità del codec, senza alcuna differenza tra la sorgente e l’immagine risultante dopo la compressione a latenza zero.

Queste compressioni sono elementi cruciali per gli sviluppi tecnologici, in quanto forniscono una soluzione innovativa per una moltitudine di problemi affrontati oggi dai produttori di elettronica automobilistica:

È fondamentale non impiegare più di pochi microsecondi di latenza per reagire in tempo per reagire rapidamente ad eventi visualizzati.

Un altro obiettivo è quello di ridurre la larghezza di banda di video e sensori per sfruttare le tecnologie di trasmissione esistenti, estendere la distanza dei cavi e aumentare le risoluzioni (o profondità di bit, HDR, frame rate,…) con una complessità ridotta.

Inoltre, nel mirino di IntoPIX c’è la meta di ridurre i costi e il consumo di energia in dispositivi con l’impiego minimo di interfacce, di cavi, di spazio di archiviazione preservando la conformità con i protocolli esistenti come MIPI, Automotive Ethernet, …