ROHDE & SCHWARZ - NUOVO SPYCERNODE SC
ROHDE & SCHWARZ - NUOVO SPYCERNODE SC

SPYCERNODE SC È UNA SOLUZIONE COMPATTA, EFFICIENTE E ALTAMENTE PERFORMANTE CHE OTTIMIZZA AL MASSIMO IL RAPPORTO PRESTAZIONI-INVESTIMENTO. È DEDICATA ALLE STRUTTURE CHE DEVONO OTTIMIZZARE IL BUDGET, MA CHE NON VOGLIONO COMUNQUE RINUNCIARE A UN WORKFLOW HIGH-END.

SpycerNode SC è stato sviluppato pensando alle necessità delle post-produzioni moderne, dove il requisito principale è la performance real-time per flussi video multipli 4K o 8K, non compressi. Altri fattori indispensabili sono: l’affidabilità, un design compatto e un Total-Cost-of-Ownership estremamente vantaggioso.

SpycerNode SC non è solo uno storage, ma una vera soluzione “turn-key”. Integra infatti il Production Asset Management di Rohde & Schwarz, SpycerPAM, completo e flessibile per tutte le esigenze di post-produzione.

Ogni nodo SpycerNode SC può garantire fino a 22GB/s di Throughput e ospitare fino a 60 drives di varie tipologie (dischi rotanti SAS oppure solid-state drives NvME), offrendo così un building block molto potente e scalabile. Inoltre, ogni unità può funzionare in autonomia o in cluster con altri nodi, utilizzando un approccio scale-out.

SpycerNode SC integra un ILM (Information Lifecycle Management) molto completo, in grado di gestire tutta la vita dei dati, includendo tiering, mirroring e metro-clustering, integrando storage di tipo private e public cloud; così da massimizzare la disponibilità del dato e minimizzare il costo di gestione dello stesso.

“I team creativi devono poter collaborare liberamente, senza limitazioni date dalle infrastrutture di rete e di storage e, non devono essere ingegneri per configurare i propri sistemi.”, tiene a precisare Fabrizio Mariani, Sales Manager della Divivisione Media Technologies (MPS) di Rohde & Schwarz Italia, “SpycerNode SC offre loro tutta la potenza necessaria, con la massima facilità d’uso e d’integrazione; rendendo progetti e file video immediatamente disponibili su tutti i propri device, anche in smart working”.

SpycerNode SC garantisce tutte le performance richieste dai clienti, permettendo di poter gestire qualsiasi operazione di post-produzione direttamente dallo storage condiviso, senza costose operazioni di copia e permettendo workflow collaborativi sullo stesso contenuto. Inoltre, supportando performance fino a 6 GB/s per ogni singolo client, offre la libertà di evolvere il proprio workflow, utilizzando nuove risoluzioni, formati e applicazioni, sapendo di poter contare su un’infrastruttura dati molto potente e affidabile.

Queste performance sono fondamentali nelle post-produzioni cinematografiche e televisive, dove le operazioni di Color Correction devono essere fatte in real-time e quelle di conforming, restaurazione, transcodifica e masterizzazione necessitano di prestazioni “più che real-time”, anche su contenuti non compressi in 4K e 8K; come file DPX e OpenEXR.

Le performance di SpycerNode SC sono disponibili per tutte le tipologie di client e sistemi operativi, come Windows, Apple Mac e Linux e per i più diffusi programmi di post-produzione audio/video, come per esempio: Da Vinci Resolve, la suite creativa di Adobe, la suite Avid e molti altri.

SpycerNode SC utilizza una connettività Ethernet con velocità fino a 400 Gigabit e offre la potenza di un sistema SAN combinato con la facilità d’uso di una NAS, tutto all’interno di un singolo chassis, senza necessità di server, metadata controllers e backbone esterni. La facilità di configurazione, integrazione e manutenzione sono tra gli obiettivi chiave del progetto che mira a ridure la complessità di queste attività, rendendolo estremamente “user friendly”. Difatti, tutto il sistema può essere gestito in maniera semplice dall’interfaccia Web, dove la configurazione viene eseguita con delle comode wizard che aiutano anche gli utenti meno esperti. Per la gestione giornaliera del sistema, le operazioni per “montare” il volume sui client, e per configurare utenti e privilegi, non sono infatti necessarie specifiche abilità tecniche.

SpycerNode SC, integrando SpycerPAM, il product asset management marchiato Rohde & Schwarz, migliora inoltre la fruizione dei propri media e progetti, fornendo funzionalità di transcodifica, indicizzazione e gestione dei permessi su video e progetti, offrendo un ambiente di post-produzione ordinato, pulito e collaborativo, semplificando lo smart working e la produzione remota.

Tutti questi fattori concorrono a rendere SpycerNode SC un acquisto estremamente vantaggioso, diminuendo la complessità, massimizzando l’utilizzabilità e il ritorno sull’investimento.

SFOGLIA I PDF:
BROCHURE ROHDE & SCHWARZ SpycerNode SC
BROCHURE  ROHDE & SCHWARZ  SpycerPAM
ROHDE & SCHWARZ SpycerNode SC – CARATTERISTICHE
                                          GUARDA LE IMMAGINI DELLA GALLERY

 

Articolo precedenteGRANDE SUCCESSO PER IL VNL- VOLLEYBALL NATIONS LEAGUE. ONE TV HOST BROADCASTER CON IL PARTNER BLT
Articolo successivoIP VAN 19 LUCA POLONI – CTO MEDIASET