TERADEK SI INTEGRA CON CI DI SONY E ACCELERA IL FLUSSO DI LAVORO SICURO DA TELECAMERA A CLOUD

176

Teradek si integrerà con Ci di Sony, consentendo a registi ed emittenti di accelerare il flusso di lavoro sicuro da telecamera a cloud

Integrazione perfetta: l’integrazione cloud Ci di Sony sbloccherà flussi di lavoro da telecamera a cloud per emittenti e registi che utilizzano Teradek Prism Flex e Teradek Serv 4K.

Metadati accurati: codici temporali e nomi di file proxy o registrazioni OCF 4K HDR di alta qualità.

Editing in tempo reale: i team possono caricare automaticamente file 4K HDR e modificare immediatamente proxy accurati al fotogramma senza attendere i girati quotidiani.

Flussi di lavoro collaborativi: completa l’intero ciclo di vita dei media, dallo studio al cloud o dal set al cloud per la post-produzione, la collaborazione e la revisione, fino alla gestione dei cataloghi e degli archivi.

Ecosistema connesso: Teradek si sta affermando come la rampa di accesso al cloud, integrando flussi di lavoro in specifiche aree di stoccaggio e fornendo visibilità sull’intera pipeline di imaging

Integrazione Sony Ci e Teradek

Teradek e Sony Electronics hanno annunciato un’integrazione che fornirà alle produzioni nei mercati cinematografici e broadcast una maggiore flessibilità nei flussi di lavoro da camera a cloud.

Ci Media Cloud di Sony si integrerà in modo nativo con Serv 4K e Prism Flex, le soluzioni di codifica 4K HDR di Teradek. Ora, qualsiasi telecamera utilizzata sul set, in studio o in remoto sarà in grado di caricare filmati su Ci direttamente dai codificatori di Teradek.

Con questa nuova integrazione, i team cinematografici e di trasmissione avranno la possibilità di rivedere, modificare e fornire facilmente file proxy in pochi minuti. Questo trasferimento di file straordinariamente veloce accelererà i flussi di lavoro di acquisizione dei contenuti fornendo allo stesso tempo file accurati al fotogramma per il taglio, il color grading, l’acquisizione di fotogrammi, i commenti e le annotazioni. I contenuti possono essere ritagliati, riformattati e condivisi senza dover mai lasciare il cloud.

Poiché è nel cloud, questo flusso di lavoro eviterà la duplicazione del contenuto su più sistemi, consentendo all’elaborazione di arrivare direttamente al contenuto. Consente inoltre alle parti interessate interne ed esterne di collaborare senza soluzione di continuità mantenendo i confini sicuri.

Ci di Sony offre portali di acquisizione di contenuti, collaborazione in tempo reale, transcodifica automatizzata, editing preliminare, controllo qualità e funzionalità di archiviazione in un’unica offerta SaaS. Questa nuova integrazione fornirà la configurazione on-set più veloce sul mercato. Consentirà inoltre alle produzioni di integrare i membri del team senza limiti di utenti e di creare una struttura di cartelle di destinazione completamente personalizzabile, offrendo ai team la libertà di lavorare come preferiscono. I file possono essere archiviati facoltativamente nel bucket AWS S3 di un cliente in modo che mantengano sempre il controllo dei propri contenuti. Inoltre, le notifiche automatiche faranno sapere ai team il successivo nuovo contenuto caricato.

“Sony e Teradek sono standard del settore nella creazione di contenuti e nello spazio di produzione”, ha affermato David Rosen, Vice President of Cloud Applications and Services, Sony Electronics. “Sfruttando i nostri punti di forza combinati, questa integrazione consentirà un flusso di lavoro affidabile e senza sforzo che consente ai creatori di contenuti di lavorare con gli strumenti che amano e di rimanere concentrati sulla loro visione con piena fiducia nella tecnologia sottostante”.

Teradek Serv 4K e Prism Flex si collegheranno a Ci di Sony con un codice univoco a 8 cifre, rendendola la configurazione più semplice disponibile senza app aggiuntive richieste. Serv 4K fornisce anche il monitoraggio del client iPad locale e una soluzione Gold/V-mount per le configurazioni della telecamera. Prism Flex offre streaming live e decodifica point-to-point.

“Il futuro è la produzione basata su cloud”, ha affermato Derek Nickell, Product Manager di Teradek Live Production. “Ci stiamo posizionando per accelerare il mercato verso la produzione remota collaborativa”.

“Teradek è diventato il leader nella codifica sul set e nello streaming cloud”, ha aggiunto Colin McDonald, Product Manager di Teradek Cine. “Siamo entusiasti di abilitare questi stessi flussi di lavoro e integrazioni cloud per la consolidata base di utenti Sony”.

Questa nuova integrazione dovrebbe essere disponibile nell’autunno 2022.

Ci Media Cloud

È un’unica piattaforma cloud, con tutti i workflow multimediali. Ci è stato progettato per rendere la produzione di contenuti più collaborativa, creativa ed efficiente, indipendentemente dalle dimensioni del progetto e dal luogo di lavoro del personale.

Ci offre un hub centrale per i contenuti, gli strumenti professionali per gestirli e un’integrazione con altri sistemi.