TUTTO È PRONTO PER IL MIA 2022 | ROMA 11-15 OTTOBRE

163

MIA – MERCATO INTERNAZIONALE AUDIOVISIVO 2022 è pronto ai nastri di partenza.

TUTTO È PRONTO PER IL MIA 2022 | ROMA 11-15 OTTOBRE

MIA è un progetto ideato e realizzato da ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Digitali) e APA (Associazione dei Produttori Audiovisivi), MIA è sostenuto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane), MiC (Ministero della Cultura), il Ministero dello Sviluppo Economico, la Regione Lazio, il programma MEDIA dell’Unione Europea. I principali partner del MIA sono Unicredit, Fondazione Apulia Film Commission, Fondazione Cinema per Roma.

CHE COS’È IL MIA?
MIA è il primo mercato italiano che unisce tutti i segmenti dell’industria audiovisiva (Film | Drama | Doc). Con oltre 1500 professionisti provenienti da 58 paesi, ad ogni edizione, MIA è una piattaforma prestigiosa per i top players dell’industria audiovisiva nazionale e internazionale, rivolto a produttori e distributori di contenuti high-end: un hub dove nascono accordi per i film e le serie televisive transnazionali, e dove instaurare e rafforzare le relazioni di business tra i leader del mercato globale.

Gaia Tridente Direttore del MIA – Mercato Internazionale dell’Audiovisivo

PERCHÉ ESSERCI?
Il format del MIA unisce attività di networking, co-produzione, vendita e scouting di prodotto. Al MIA, gli operatori del settore possono acquistare e vendere contenuti basati su specifiche strategie di business, sviluppate all’interno del mercato su quattro principali pilastri: matchmaking, co-produzione e pitching forum, panel e proiezioni. MIA incoraggia le idee più fresche, promuove la conoscenza, la fiducia e l’intuizione.

CHI PARTECIPA?
Produttori internazionali, Commissioning Editors, creatori e showrunners, talenti, registi, autori, buyers e responsabili delle acquisizioni, Head of Drama, direttori di programmazione e produttori esecutivi, distributori internazionali, fondi pubblici e privati, partner finanziatori, agenti, PR & Publicity, International Sales Agents.

DOVE E QUANDO?
MIA torna a Roma per la sua settima edizione, dal 11 al 15 ottobre 2022, grazie all’importante supporto del governo, per sostenere l’Italia nello scenario competitivo internazionale.

MIA è un hub dove le eccellenze dell’industria audiovisiva si incontrano, immerse nella vibrante cultura italiana: contenuti eccezionali, sostanziosi finanziamenti, magnifiche location, società di produzione e talenti di successo. L’Italia oggi è il posto giusto dove realizzare nuove opportunità di business, in un ambiente dinamico e in forte evoluzione.

Inoltre, il MIA si svolge in alcuni dei luoghi più sorprendenti della città eterna, dalla Roma antica ai palazzi rinascimentali, per dare ai propri ospiti la possibilità di fare business in un ambiente esclusivo.

I NUMERI DEL MIA
Il MIA – MERCATO INTERNAZIONALE AUDIOVISIVO, appuntamento di business fondamentale per l’industria audiovisiva nazionale e internazionale, ritorna per l’ottavo anno consecutivo dal 11 al 15 ottobre 2022 a Roma, portandosi come biglietto da visita gli ottimi risultati delle passate edizioni.

Dal 2015, infatti, il MIA ha registrato una crescita dell’84% in termini di presenze e numero di contenuti presentati. L’edizione 2021, da poco conclusa, ha visto il grande ritorno in Italia dei principali protagonisti dell’industria audiovisiva mondiale, accolti in totale sicurezza, per un totale di 2000 accreditati da 56 Paesial 100% in presenza. Agli oltre 600 top players internazionali a Roma, si sono aggiunti 450 produttori, 800 buyers di prodotto finito e di progetti, 150 proiezioni di mercato (di cui 80 anteprime), 150 fra progetti e work in progress (al 70% italiani), 59 panel negli spazi del Cinema Moderno e di Palazzo Barberini e 40.000 incontri B2B.

L’ottava edizione tornerà nel Distretto Barberini, all’insegna di un fitto programma di panel, vetrine di contenuti e proiezioni in quattro giorni, promosse dalle tre divisioni in cui il MIA è articolato: Scripted, Unscripted e Strategic Development, pensate allo scopo di continuare ad anticipare le tendenze del settore e sostenere l’ecosistema in modo efficiente nella prospettiva internazionale. Come nelle precedenti edizioni, l’attività on-site sarà potenziata e integrata da quella online, attraverso il MIA DIGITAL.

Il MIA è nato e continua a crescere grazie alla consolidata joint venture tra ANICA – l’Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Digitali presieduta da Francesco Rutelli – APA – l’Associazione Produttori Audiovisivi di Giancarlo Leone e al fondamentale supporto di Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione InternazionaleICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane), con il contributo di MiC (Ministero della Cultura)Ministero dello Sviluppo EconomicoRegione Lazio e programma MEDIA dell’Unione Europea.  Importanti le partnership con UniCredit, Apulia Film Commission e Fondazione Cinema per Roma, a cui nel 2021 si sono aggiunti nuovi sostenitori commerciali, come Fastweb.

I link di Digitalproduction.tv

MIA 2022 AL VIA LE CANDIDATURE: SCADENZA 4 LUGLIO 2022

MIA: GAIA TRIDENTE È IL NUOVO DIRETTORE