LEWITT ANNUNCIA L’ MTP W950 L’INNOVATIVO MICROFONO MODULARE

144

Il nuovo sistema di microfoni modulari MTP W950 di LEWITT si presenta al mercato con delle caratteristiche altamente innovative.

Combina la tecnologia da studio con un’estrema reiezione posteriore che porta a una chiarezza vocale superiore per l’artista che si esibisce sul palco e una maggiore libertà creativa per sound engineer. Per garantire un’eccellente qualità vocale, l’MTP W950 utilizza una capsula a condensatore da 1 pollice, la tecnologia che di solito troviamo in microfoni da studio. Con un’estrema reiezione posteriore di oltre il 90% su tutta la sua gamma di frequenze, la capsula può dispiegare tutto il suo potenziale sonoro pur essendo al sicuro dal feedback e riducendo il sound bleed al minimo assoluto, anche su palchi rumorosi.

L’MTP W950 è un sistema microfonico modulare. La capsula microfonica può essere staccata dall’impugnatura dotata di XLR ed è compatibile con i sistemi wireless standard di diverse marche, rendendola flessibile in viaggio e adattabile a diversi sistemi audio. Ci sono due diagrammi polari commutabili: cardioide e supercardioide, un filtro low-cut a 120 Hz e un’attenuazione di 12 dB per gestire i cantanti con voci potenti o adattare la capsula al resto della catena del segnale. Il suo design a doppio strato rende l’MTP W950 immune al vento e al rumore dei POP e protegge la capsula dalla condensa con uno strato protettivo antigoccia. Anche il design è molto curato ed evita la colorazione tonale quando si impugna il microfono dalla capsula.

Roman Jagl è un tecnico del suono itinerante con oltre 20 anni di esperienza. È product manager e project leader Lewitt. La sua esperienza e i test sul campo sono stati essenziali per affrontare i punti deboli dei microfoni live in generale. Risolverli con design innovativi ha aiutato a migliorare i mix vocali dal vivo senza i tipici compromessi. “È interessante sviluppare un prodotto nuovo e innovativo per un campo che conosci così tanto. Ho assistito a tutti i grandi passi avanti nel suono dal vivo e sono fiducioso che questo microfono sia uno di questi. Durante il test negli ultimi mesi in tour, ogni collega che ho incontrato mi ha immediatamente chiesto quando potevano ottenerne uno.

Roman conclude: “Anche Lewitt sarebbe interessato a ricevere il tuo contributo e feedback prima del rilascio pianificato. Ecco perché invitiamo i tecnici del suono dal vivo professionisti a partecipare al nostro programma di beta testing”. Le parti interessate possono richiedere ora il beta test del microfono Lewitt. Ulteriori informazioni sul microfono sono disponibili sul sito Web dell’azienda.

Il sistema microfonico modulare MTP W950 sarà disponibile nel quarto trimestre del 2022.

 

Articolo precedente300 MILIONI PER LO SVILUPPO DELL’INDUSTRIA CINEMATOGRAFICA
Articolo successivoANICA E ANEC CON IL MIC E CON IL DAVID DI DONATELLO PRESENTANO “CINEMA IN FESTA”