L’AUDIO NEL DOMINIO IP DI EVERTZ E STUDER

155

Studer, un marchio fortemente evocativo della qualità audio ai massimi livelli, ora è parte integrante del portafoglio di Evertz Live Production. Presenta un’ampia gamma di soluzioni per contribuire alla migrazione dei centri di produzione audio verso la transizione IP.

Evertz e Studer portano l’audio nel dominio IP con nuovi entusiasmanti prodotti

Studer Audio, leader del settore nelle soluzioni audio IP, sarà protagonista dello stand Evertz all’IBC 2022, dove l’azienda evidenzierà interessanti aggiunte e aggiornamenti a questa famosa gamma di prodotti.

Studer è un marchio audio fortemente iconico da oltre 70 anni, con le console di missaggio digitale Vista che si trovano nelle sale di controllo delle strutture di trasmissione più prestigiose e moderne del mondo.

Negli ultimi mesi, Evertz si è concentrata sull’integrazione della leggendaria tecnologia Studer nei propri flussi di lavoro di produzione dal vivo. Le console digitali Studer Vista e il missaggio e l’elaborazione audio Infinity Core fanno ora parte delle soluzioni di Evertz Software Defined Video Networking (SDVN), che stanno guidando la transizione del settore all’IP.

Questi sviluppi fanno un’enorme differenza per i clienti in quanto ora possono accedere a soluzioni complete per la produzione video e audio basata su IP.

Allo stand 1.F76 nella Hall 1, Evertz presenterà Vista 1 Carbon, una console compatta a 22 fader tutto in uno, l’ultima aggiunta alla consolidata gamma di console Studer Vista. Progettate per eventi live, trasmissioni, produzioni remote e Outside Broadcast (OB), le console Vista sono flessibili e potenti e vantano un motore di elaborazione del segnale digitale che offre oltre 1.000 canali e bus e oltre 6.000 I/O fisici.

Il leggendario Vista 1 Carbon

Utilizzando lo stesso software applicativo su tutta la gamma, Studer offre ai clienti un facile passaggio da una console all’altra, sia che stiano lavorando sul nuovo Vista 1 Carbon o sul nuovo Vista X a 72 fader, l’ammiraglia completamente ridondante.

“Vista’s renowned patented Vistonics user interface provides simple and intuitive controls, allowing audio engineers to focus their attention on the sound,” says Paul Shorter, Product Manager for StuderEvertz Audio Solutions. “Where you look, is where you touch, is where you control – that’s our philosophy.”
Paul Shorter“Vistonics, la nostra famosa interfaccia utente brevettata, fornisce controlli semplici e intuitivi, consentendo agli audio engineers di concentrare la loro attenzione sul suono”, afferma Paul Shorter, Product Manager di StuderEvertz Audio Solutions. “Where you look, is where you touch, is where you control – that’s our philosophy.” Ovvero, “Dove guardi, è dove tocchi, è dove controlli: questa è la nostra filosofia.”

Oltre a Vista 1 Carbon, Evertz mostrerà anche il nuovo server core Studer Infinity-ST, che presenta una nuova interfaccia audio per schede CoreLink che fornisce connettività nativa ST2110-30 basata su IP e A-link proprietaria Studer.
Con oltre 6000 ingressi e uscite, la tecnologia CPU all’avanguardia dell’Infinity ST1100 vanta anche 1100 canali DSP e bus simultanei da mixare, mentre l’Infinity ST550 offre un’alternativa conveniente per coloro che non necessitano di potenza di alto livello. La serie Infinity-ST mantiene l’opzione di ridondanza del 100% con blocco del campione di Studer, offrendo alle odierne produzioni ad alta pressione e ad alto rischio la protezione che richiede.

A completare la linea di Evertz Studer per IBC c’è la serie Micro, un sistema di missaggio audio digitale di fascia alta in un pacchetto compatto ed economico che offre agli utenti tutto ciò di cui hanno bisogno in un unico box.

Composta dall’unità principale, un’interfaccia utente grafica e una superficie di controllo fader opzionale, la serie Micro è ideale per trasmissioni radiofoniche e televisive, studi di produzione, ENG/DSNG e altro ancora.

La sua comoda interfaccia utente basata su HTML5 consente allo Studer Micro il pieno controllo delle sue funzioni attraverso un browser web utilizzando un qualsiasi tablet o PC.

“La serie Micro combina la rinomata qualità Studer con potenti funzionalità come AoIP, elaborazione degli effetti Lexicon e missaggio automatico VoiceMix”, aggiunge Paul Shorter. “Questa novità aggiunge ancora più flessibilità all’offerta di prodotti Studer, che già offre funzionalità di miscelazione complete a un’ampia gamma di clienti”.

In un panorama di trasmissione sempre più basato su IP, si discute da tempo sull’audio e su come può essere trasferito in questo nuovo mondo. L’acquisizione di Studer da parte di Evertz sta rispondendo a molte di queste domande fornendo soluzioni reali ai clienti e progressi tecnologici all’intero settore.

Evertz è distribuita in Italia dalla Professional Show.

Per maggiori informazioni sui prodotti Studer ed Evertz Technologies Ltd. visita il sito Evertz presso IBC allo stand 1.F76 nella Hall 1.