SI APRE LA SESSIONE 2022 DEL TAX CREDIT PRODUZIONE OPERE CINEMATOGRAFICHE, RICERCA E FORMAZIONE, TV/WEB E VIDEOCLIP: SCADENZA 31 DICEMBRE 2022

181

Si apre la sessione 2022 del Tax credit Produzione opere cinematografiche, ricerca e formazione, tv/web e videoclip:

SCADENZA 31 dicembre 2022

Tra le novità del decreto l’ammissibilità al credito d’imposta delle sole società di capitali e il nuovo meccanismo 40%-60% per la richiesta preventiva di credito d’imposta

Via libera alla presentazione delle domande di Tax credit Produzione opere cinematografiche, ricerca e formazione, tv/web e videoclip. Le richieste potranno essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 15 novembre 2022 e fino alle ore 23.59 del 31 dicembre 2022.

Da quest’anno sono ammissibili al credito d’imposta le sole società di capitali e in caso di presentazione della sola richiesta definitiva di credito d’imposta, all’esito positivo dell’istruttoria sarà riconosciuto – e comunicato all’Agenzia delle Entrate per l’utilizzo in compensazione – il 100% dell’importo approvato. Al contrario, in caso di richiesta preventiva e relativa approvazione, sarà riconosciuto subito il 40% dell’importo e il restante 60% a seguito di approvazione della richiesta definitiva.

A partire da questa sessione saranno inoltre accettate domande anche in misura superiore agli importi totali stanziati per l’anno in corso e gli eventuali scostamenti di spesa saranno compensati dal MEF con variazioni del Fondo da applicare alle annualità future.

Infine, come da comunicazione della DGCA del 24 ottobre 2022 prima della presentazione della domanda consuntiva o della domanda definitiva (per opere già concluse e per la domanda unica di tax credit per lo sviluppo) il revisore dei conti incaricato della redazione della certificazione di effettività e stretta inerenza all’opera dei costi ammissibili sostenuti dovrà registrarsi presso l’apposita sezione della piattaforma DGCOL.

Tutte le informazioni inerenti le procedure da seguire per presentare domanda di credito di imposta sono presenti nell’apposito avviso presente sul sito istituzionale cinema.cultura.gov.it. La DGCA mette a disposizione degli interessati anche un Vademecum per la compilazione delle domande preventive e definitive di tax credit 2022 e un Vademecum per la registrazione del revisore alla piattaforma DGCOL, scaricabili nella sezione del portale denominata Materiali utili DGCOL.