TV E RADIO LOCALI, COME I CANALI OTT, POSSONO ESSERE SUBITO VISIBILI SU QUALSIASI SMARTTV, SU TUTTO IL TERRITORIO ITALIANO.

 

Grazie alle nuove performanti tecnologie di delivery, oggi qualsiasi TV o radio locale, può trasmettere i propri contenuti a livello nazionale, con costi molto contenuti e senza caricarsi di elevati investimenti in apparati trasmittenti, servizi di assistenza tecnica o altri costi per mantenere efficiente la rete.

Il tutto, con tempi di attivazione relativamente brevi.

Il servizio principale è, infatti, costituito dalla piattaforma proprietaria Inserter, che associa a d un mosaico presente su LCN prestabilite, il link ai propri canali e ai contenuti trasmessi localmente.

 

 

M3•PLAY è il nuovo servizio di Hbbtv-HybridBroadcast Broadband TV lanciato da M-Three Satcom, in partnership con IntecGroup, per supportare gli editori Radio e TV indipendenti nell’accrescimento e nel potenziamento dei propri canali e servizi, grazie alle funzionalità delle Smart TV.

La grande opportunità offerta dalla nuova tecnologia, dalla convergenza di media alla necessità di trovare nuovi spazi in vista delle future revisioni dei piani frequenze, ha di fatto aperto il campo a un servizio affidabile e innovativo, che permette agli editori radio e TV “tradizionali” di accedere alle funzionalità “Smart”. Attraverso un numero del telecomando per è possibile rendere disponibile agli spettatori il proprio palinsesto principale, le programmazioni aggiuntive, i servizi d’interattività, i Video On Demand, gli approfondimenti, le informazioni utili e aprire così al vasto mondo dei contenuti disponibile in rete.

 

M3•PLAY è il nuovo servizio di Hbbtv-Hybrid Broadcast Broadband TV che M-Three Satcom e IntecGroup hanno realizzato, un sistema che copre a 360° le esigenze dell’editore o del content provider.

Il servizio principale, è costituito dalla piattaforma proprietaria Inserter che associa a un mosaico presente su LCN prestabilite, il link ai canali e ai contenuti. Possono essere realizzati singoli link a mosaici multi-editore, piuttosto che creare un servizio personalizzato per il canale DTT, che contiene i diversi contenuti e servizi dell’emittente.

Grazie alle infrastrutture e ai teleporti di M-Three e Intec, il servizio include: le funzioni di connettività e distribuzione del segnale sulla rete, con MainLink per la contribuzione segnale compresso e con controllo di qualità su rete pubblica, connettività dedicata per completi bouquet di canali e la diffusione in CDN con diverse classi di servizio in funzione degli utenti attesi. Inoltre, è disponibile lo storage protetto di contenuti per la fruizione VOD, la gestione di eventi Live con banda dinamica per i picchi di ascolto, la registrazione e il reporting dei dati.

 

Una caratteristica unica del servizio è la possibilità di offrire eventi sportivi, concerti e manifestazioni artistiche in modalità Pay-per-View, gestite con l’offerta di diffusione via satellite di M-Three Satcom, che prevede sempre più soluzioni vantaggiose per le radio e tv che richiedano una maggiore copertura e qualità. Si completa con le nuove soluzioni di IPTV e HBBTV, per dare la massima diffusione ai canali, qualsiasi sia il loro target e la gamma di servizi offerti.

 

 

 

Articolo precedenteCORTI…IN VIAGGIO: IL CONCORSO PER GIOVANI REGISTI
Articolo successivoC’ERA UNA VOLTA IL MONOSCOPIO: EPOPEA E DECLINO DELLA TELEVISIONE GENERALISTA