CARTONI E IL NUOVO TRAGUARDO TECNOLOGICO CON LE TESTE DOTATE DI ENCODER VFX

185

Cartoni diventa la prima azienda di ingegnerizzazione e produzione di supporti per fotocamere e telecamere a introdurre un line-up completo di teste fluide professionali per VFX, Virtual production, realtà aumentata e molto altro.

CARTONI E IL NUOVO TRAGUARDO TECNOLOGICO CON LE TESTE DOTATE DI ENCODER VFX

Cartoni Camera Supports ha annunciato che le loro teste fluide professionali, tra cui Maxima, Master e Magnum, saranno equipaggiate di encoder. Questo permetterà la possibilità di tracciare la posizione, forniranno informazioni precise sulla telecamera per VFX, produzione virtuale e molto altro.

Le teste codificate e-Maxima, e-Master ed e-Magnum sono l’ultima risposta alle esigenze degli effetti visivi. Robuste e versatili, la teste fluide della serie includono e tutte le caratteristiche delle teste premium di Cartoni per la cinematografia digitale.

Inoltre, la serie “E” dispone di encoder a rilevamento diretto ad altissima risoluzione sia nell’asse di panoramica che di inclinazione. Gli encoder eseguono il posizionamento assoluto senza ricalibrare all’avvio.

“Siamo stati pionieri quando abbiamo realizzato le nostre prime teste pronte per la codifica e ora siamo pionieri nella creazione della nuova serie E con codifica della posizione”, afferma Elisabetta Cartoni, Presidente e CEO di Cartoni Camera Supports.
Continua: “Abbiamo progettato la testa dell’e-Sensor per tracciare gli ambienti virtuali più di dieci anni fa. L’e-Sensor è stato seguito da Master Series e Magnum codificati, che sono utilizzati principalmente nella produzione virtuale e nello sport. Ora che l’evoluzione della tecnologia VFX affronta la crescente necessità di dati precisi per le immagini in movimento, abbiamo ampliato la nostra tecnologia di codifica con i più recenti codificatori assoluti disponibili sul mercato. Questi codificatori hanno dimensioni ridotte e alta risoluzione a 4 milioni di conteggi per giro”.
La serie e di Cartoni è compatibile con la maggior parte dei pacchetti 3D per il movimento di telecamere e scene in tempo reale in set virtuali e pre-visualizzazione. È la soluzione ideale per inserimenti grafici 3D sportivi. I dati vengono forniti direttamente tramite connettori dedicati sulla testa o possono essere elaborati e raccolti con altri metadati attraverso un box VR programmato sui principali protocolli del settore VFX.

L’aggiunta della capacità di codifica completa la linea premium di teste fluide Maxima. Le teste fluide e-Maxima sono progettate per la cinematografia digitale. Al contrario, le teste fluide e-Master ed e-Magnum sono costruite su misura per esigenze di produzione broadcast e OB.

La lunga storia di Cartoni nello sviluppo di supporti cinematografici si è distinta per l’attenzione ai dettagli del design e per le prestazioni superiori. I sistemi di resistenza e bilanciamento brevettati offrono una sensazione che ha innalzato lo standard del settore per quanto ci si aspetta da una testa fluida. I comandi dell’utente sono posizionati e progettati in modo ideale per l’utilizzatore e il comfort, insieme alla semplicità operativa, sono rafforzati da decenni di esperienze nell’utilizzo e nel feedback provveduto dagli operatori. Da sempre i prodotti Cartoni consentono agli operatori di mettere a punto le prestazioni della testa con una rapidità e una sensibilità ineguagliabili.

Con 33 brevetti internazionali su sistemi di trascinamento fluido e sistemi di controbilanciamento della telecamera, Cartoni copre tutte le esigenze di supporto e movimento della telecamera in tutte le applicazioni di produzione televisiva e cinematografia digitale. Sin dal 1935, Cartoni è una delle eccellenze della tecnologia italiana.

Cartoni presenterà le sue teste con encoder all’IBC 2022 (Hall 12-F31).

Ecco alcune caratteristiche della testa e-Magnum
Peso 19 kg
Capacità minima di carico utile  30 kg
Massima capacità di carico utile 95 kg
Trascinamento fluido Continuo
Range di inclinazione +/- 65°
Intervallo di temperatura -40°/+60°C

NOTE TECNICHE:
Prodotta con un ampio uso di lega di alluminio ultraresistente, il Magnum offre movimenti straordinariamente precisi e una resistenza aerodinamica costantemente elevata.
L’esclusivo sistema di contrappeso brevettato è ideale per funzionare con telecamere dotate di un baricentro alto e di peso compreso tra 40 e 95 kg (88 – 209 libbre).
Le telecamere all’interno di questa gamma possono essere perfettamente bilanciate attraverso l’intero angolo di inclinazione di 130°.
Calibrata con una regolazione variabile collegata ad un display a lettura digitale, la manopola di comando del contrappeso è comodamente posizionata sul lato della testa.
I moduli di smorzamento del fluido senza attrito sono inoltre caratterizzati da un design brevettato che fornisce prestazioni straordinarie in un intervallo di temperatura esteso, con movimenti fluidi e precisi insieme a una risposta lineare in qualsiasi ambiente critico.
Le manopole di controllo del fluido a variazione continua poste ai lati della testa hanno un innovativo design pieghevole a ribalta, sono facili da raggiungere e sono collegate a un lettore digitale che consente al cameraman una rapida messa a punto anche in condizioni di scarsa illuminazione.
I freni di comando efficaci su entrambe le modalità pan e tilt si trovano sul lato anteriore sinistro del pannello di controllo e possono essere azionati con una sola mano.
Sulla parte anteriore della piattaforma scorrevole sono previsti due fori filettati per i tubi del teleprompter.
Il Magnum si interfaccia direttamente con qualsiasi treppiede Heady Duty a base piatta Mitchell e può essere facilmente montato su tutti i piedistalli esistenti dotati di fori a 4 fori.
La piastra della fotocamera a cuneo ha uno sgancio rapido ergonomico e un’ampia gamma di guide di centraggio per l’impostazione del bilanciamento micrometrico.
Le teste codificate CARTONI per applicazioni VR e AR sono dotate di encoder assoluti da 4 milioni di conteggi/giri sia per Pan che Tilt.